Car Wrapping

Car wrapping definizione

La prima cosa da sapere è che il car wrapping è una tecnica che permette di cambiare colore alla propria auto, e contemporaneamente proteggere la carrozzeria originale, grazie all’applicazione di pellicole adesive per auto removibili e realizzate in diversi colori e finiture.

Queste pellicole permettono di nascondere piccole abrasioni e leggeri graffi presenti sulla carrozzeria dell’auto, ma non coprono le ammaccature più profonde, in quanto ricalcano esattamente la superficie sottostante. È consigliabile, quindi, riparare le ammaccature prima del car wrapping, in modo da ottenere risultati migliori.

E’possibile lavare un’auto sottoposta al wrapping?

Un’auto “wrappata” può essere lavata come tutte le altre, utilizzando semplicemente acqua e sapone neutro. L’importante è non puntare il getto della lancia a pressione a pochi centimetri e di non utilizzare prodotti abrasivi. Basta quindi insaponare la vettura già bagnata e pulirla con una spugna morbida. È possibile anche lavarla ai rulli, ma con moderazione, e utilizzare della cera per le finiture lucide.

Presupposti per il car wrapping

Se la carrozzeria dell’auto presenta scolorimenti causati dal tempo e dal sole, prima di poter procedere al car wrapping è necessario verificare che il trasparente sia ancora ben ancorato sulla vernice, altrimenti è meglio lasciar perdere. La vernice, infatti, sotto al sole e nel tempo subisce delle trasformazioni strutturali. Seccandosi inizia a sgretolarsi e a diventare polverosa. Questo accade quando lo strato di trasparente si consuma e lascia esposta la vernice agli agenti atmosferici. Installando una pellicola su queste superfici, si ha la certezza di ottenere un distaccamento più rapido del trasparente e della vernice. In questo caso, si consiglia di rivolgersi ad un carrozziere che carteggerà le parti rovinate e potrà poi spruzzare uno strato di stucco e verniciare la superficie riportandola a nuovo, pronta per essere “wrappata”.

Se l’auto è stata riverniciata, è meglio aspettare almeno 6 mesi prima di effettuare il wrapping. Il rischio, altrimenti, è quello che la vernice venga via al momento dell’eventuale rimozione della pellicola adesiva.

Se la pellicola viene danneggiata, si consiglia di sostituirla, a meno che non si tratta di un posto nascosto, dov’è quindi possibile giuntare o riparare la pellicola con uno strato ulteriore di essa.

Perchè scegliere il car wrapping?

La caratteristica vincente del car wrapping è che le pellicole possono essere rimosse in qualsiasi momento, ripristinando la veste originale dell’auto. Una buona pellicola si rimuove senza lasciare grandi quantità di adesivo e senza rovinare la carrozzeria.

Dal 2005 in Italia non è più obbligatorio cambiare il codice colore sul libretto della vettura, in caso di wrapping.
Adesso, quindi, puoi cambiare colore all’auto con la massima libertà. Perché non provare?
Contattaci per maggiori informazioni allo 0571.073222 oppure il 338.5849757

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *