Grande Formato

La stampa a grande formato viene utilizzata per la produzione di materiale di grandi o grandissime dimensioni e che quindi va vista sempre da una certa distanza.

::Info Utili::
Per questa ragione quando si devono stampare manifesti è inutile mantenere le risoluzioni troppo elevate.
Per una buona qualità di stampa la risoluzione è compresa tra i 100 ed i 150 dpi e, come illustrato nel piccolo formato, nello spazio colore CMYK (ciano, magenta, giallo, nero).
Le immagini in RGB saranno convertite con un profilo di separazione standard.
I formati standard accettati sono:
Per le immagini JPEG (con bassa compressione e qualità massima) e TIFF (sconsigliato per le grandi dimensioni del file).
Per gli impaginati PDF (elementi vettoriali, caratteri e immagini), avendo cura di rasterizzare le trasparenze e di non proteggere il documento con password.
Non è necessario calcolare nè abbondanza nè crocini di taglio. In caso di stampe di grandi dimensioni (tipo 6x3mt.) penseremo direttamente noi alla pannellizzazione.
I file per il grande formato possono essere realizzati ridotti in scala, ma in questo caso la risoluzione va aumentata in maniera inversamente proporzionale al fattore di riduzione
Es: se per stampare un manifesto 70×100 ho bisogno di una risoluzione di 100 dpi, realizzando il progetto 17,5×25 cm. devo utilizzare delle immagini a 400dpi (infatti 17,5 cm è un quarto di 70 cm quindi i 100 dpi vanno moltiplicati per 4
70:17.5=4 , 4x100dpi= 400dpi)